Comunicati stampa

“Coprifuoco? La misura potrebbe creare assembramenti a scapito dei ristoratori”

0

Apprendiamo a mezzo stampa della proposta dell’Assessore Cremonese della Giunta Masci di attuare una sorta di “coprifuoco” per le attività di bar e ristoranti delle zone di Piazza Muzii, Riviera e Pescara Vecchia.

 “È una proposta insensata e che affosserebbe ulteriormente i ristoratori – affermano Vincenzo Stuppìa e Saverio Gileno di Ginestra – imporre una chiusura a mezzanotte (l’una nel weekend) sarebbe economicamente gravoso per i gestori dei locali, e potrebbe portare ad una ‘movida privata’ incontrollata, con un maggiore rischio di assembramenti.” 


“Contestualmente, la Giunta non si è ancora adoperata per estendere i permessi di suolo pubblico ai locali, in modo da garantire maggiore sicurezza per tutti e assicurare lavoro a proprietari e dipendenti”.


“Riteniamo sia necessario attuare un piano per permettere il ritorno al lavoro di tutti, in questo importante settore per Pescara, nella più totale sicurezza e secondo le norme che impongono il distanziamento sociale.” 

Torniamo a parlare di Classe

Previous article

Un bilancio della scuola prima della Maturità

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *